Gianni Ricchizzi web site

Biografia di Gianni Ricchizzi

Parte seconda

Gianni Ricchizzi

La partecipazione alla trasmissione televisiva "IL MONDO E' TUO" nel 1987 su RAIUNO ed altri programmi su emittenti private: TeleRegione TeleBasilicata, Canale 21, TeleLazio e più recentemente T9 ed altre. Inoltre RAITRE ha documentato diversi incontri musicali con musicisti indiani di grande livello nella Saraswati House in Assisi negli anni 1991, 1994, 1997. La Stanza della Musica di RADIO3 gli ha dedicato un'intervista nel Novembre 2004. Ricchizzi ha composto e registrato le musiche di base di alcuni documentari TV tra cui "ITALIANI IN INDIA" su RAIDUE "UN LIBRO, UN AMICO" su RAIUNO, e dello sceneggiato "SANDOKAN".

Il primo CD, registrato nel 1995 per l'etichetta inglese Nimbus Records, l'unico CD inciso da "non indiano" per la serie Master of Indian Music. Nel 2001 atri due CD (uno con la Vicitra, l'altro con la Rudra Vina) incisi per la etichetta tedesca Internal Music. Ha poi collaborato con la cantante Reba Som per la registrazione di un CD di canti di Tagore nel 2003. - Originale la collaborazione con il Maestro Mannino - che ha composto l'opera "La Sinfonia degli Oceani" - e quella con i compositori Toffolon e Cavallin per l'esecuzione dell'opera "Preghiera per la Vita", nelle quali è stato inserito il Sitar insieme ad altri elementi dell'orchestra sinfonica tradizionale. Nel 2004 registrazione di musiche per un documentario su Madre Teresa di Calcutta con il maestro Bacalov. Collaborazione con alcuni tra i più famosi musicisti e ballerini indiani nei loro tour in italia: Ravi Shankar, Lacchu Marahaj, Arjun Mishra, B. Chattopadyaya, Mangala Tivari, Ritwik Sanyal, Srikant Mishra, Kala Ramnath ed altri. - Ha insegnato sitar nel corso di Musica Indiana, della durata di 5 anni, presso il conservatorio di Vicenza, nell'ambito di un iniziativa più articolata che riguardava vari aspetti della musica e della cultura indiana.

Nel 2009 c'è stata una collaborazione con il cantautore Sergio Cammariere, con il quale ha inciso il cd "Carovane", suonando il Sitar e la Tanpura.

Gli ultimi due viaggi in India (2010 e 2013) sono stati dedicati a far conoscere meglio la Vicitra Vina nello stile Dhrupad, con cui ha eseguito numerosi concerti e workshop a Bhopal, Mumbai, Kolkata, Benares e Delhi.

Le più recenti collaborazioni sono state con: il Maestro Tantrico Daniel Odier (6 Luglio 2013) a Pienza e a Roma con Roberto Cinieri.

A Febbraio 2015 ha ricevuto la medaglia d'oro come miglior musicista durante il famoso Festival del Dhrupad Mela, di Varanasi. Primo ed unico europeo a ricevere tale onorificenza. Ed è stato anche insignito del premio alla carriera "Lifetime Dhrupad Seva" (una vita dedicata al Dhrupad), avendo suonato in tale manifestazione vent'anni dopo la prima volta.

È in uscita il suo primo libro sulla musica classica indiana, dal titolo "108 Raga Mala - Benares e la musica classica del nord India" (Ed. Artemide, pp. 240).

[precedente]

Biografia

Mp3

Galleria

Scrivi a Gianni Ricchizzi

Nome e cognome:
Indirizzo:
Numero telefonico:
Indirizzo e-mail:
Messaggio:

Si prega di compilare tutti i campi.